< PRECEDENTE <
album Crawl Another Cross

recensione Another Cross Crawl

2020 - Metal, Hardcore, Crossover

RECENSIONE
27/12/2020

Gli Another Cross sono un gruppo nato a cavallo tra la Puglia e la Basilicata, che pubblicano il loro primo disco “Crawl” a Novembre del 2020.
Sebbene il disco porti con sé un energia incredibile che di solito viene associata all'adolescenza o, al più tardi alla giovinezza, tutti i componenti della band hanno superato da tempo queste fasi.

Il disco porta con sé le influenze dell'hard rock, dell'heavy metal e del punk hardcore. Le dodici tracce che lo compongono suonano di un energia incredibile capace di coinvolgere e trasformare un ascoltatore passivo in uno più attivo e fisicamente, visceralmente coinvolto.
La voce si muove tra il melodico ed accenni di growl o scream (basti pensare al brano We Crawl), ed è sempre supportato da un'infrastruttura strumentale dalla potenza di fuoco eccezionale.

Il gruppo, sebbene alle prese con il primo disco (il primo demo a nome Another Cross è datato 2014), si nutre dell'esperienza decennale e multiforme dei suoi componenti, da tempo impegnati a creare e consolidare la scena underground della propria regione. Per niente interessati a risultare catchy agli occhi del consumatore medio si rivolgono ad una fetta di pubblico dedita alla chitarra distorta e alla cassa dritta.

Il risultato è una dichiarazione d'amore, intenso e carnale, verso il rock, nella sua connotazione più brutale ed energica.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani