< PRECEDENTE <
album Tokyo Kids Tome

recensione Tome Tokyo Kids

2020 - Trap

RECENSIONE
02/01/2021

Tokyo Kids è il titolo del nuovo disco di Tome, trapper della nuova scuola milanese attivo da pochi anni ma con già due dischi alle spalle, questa volta assieme all'esordiente classe '98 Venis.
La ricetta di questo album è semplice quanto efficace: strumentale elettronica, con buona dose di bassi profondi e voce generosamente effettata dall'autotune.

Le tracce alternano strofe brevi a ritornelli cantati, che a tratti appaiono come litanie, dando al disco un tocco di lentezza che rende l'ascolto un'esperienza morbida e consente alla strumentale di emergere con più nitidezza. La melodia della voce assume un ruolo preponderante rispetto al testo, per lo più relegato al racconto dei momenti spesi coi suoi frère.
Qualche eccezione a questo schema c'è, come l'attacco, e più in generale il carattere di brani come Tyo Calling alzano un po' l'asticella e mettono un po' di energia in più nell'equazione. Il risultato è una traccia più carica, che non dispiace.

Nel complesso Tokyo Kids è un lavoro coerente, omogeneo. La caratteristica principale possiamo trovarla proprio in questa lentezza applicata alla trap music. È un disco in grado di rallentare, di dilatare il tempo e rendere l'esperienza d'ascolto fluida, morbida. Il lavoro di produzione ha saputo trasformare in emozioni questa sensazione di lentezza contribuendo in modo fondamentale alla riuscita del disco.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani