Emilya ndme Thank you for your complaints 2020 - Pop, Indie, Shoegaze

Thank you for your complaints precedente precedente

Emilya ndme e la Genova new-wave

Non ci possiamo fare nulla: quando parte "Taxi driver" secondo pezzo di questo "Thank you for your complaints" non possiamo non metterci a ballare su questo shoegaze gommoso e, in certi punti, perfino dance. Ecco, l'esordio di Lauretta Grechi Galeno è un po' questo: liriche leggere, arrangiamenti pop con un sapore dolce-amaro che certamente non lascia indifferenti. Intendiamoci, non è nulla di così innovativo e/o mai sentito però va detto che funziona e, soprattutto, in sede di esordio funziona molto bene.

Ci sono dei, piccoli passaggi a vuoto in questo album, come ad esempio "A giant step" che, per la sua natura di "ballatona" non ci ha affatto impressionato anzi, giudicandola troppo "barocca" nelle orchestrazioni per un album tanto entusiasta come questo. Tuttavia il lavoro è buono Emilya ndme con un pizzico di produzione in più potrebbe davvero ritagliarsi uno spazietto molto interessante e proprio nel panorama nostrano.

Soprattuto i momenti disco di "Thank you for your complaints" ci hanno colpito, momenti che, per altro, si mischiano benissimo al sostrato shoegaze sempre molto presente anche se non così tanto "spinto" come probabilmente avrebbe meritato di essere. Insomma tutte le volte che si portano gli amply sul dacefloor noi non possiamo che essere felici no? 

---
La recensione Thank you for your complaints di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-12-19 08:13:04

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO