Effetti-Collaterali Vite Sottovuoto 2020 - Punk, Punk rock

Vite Sottovuoto precedente precedente

Disco del gruppo bergamasco Effetti-Collaterali

Vite sottovuoto degli Effetti-Collaterali è un gran bel disco punk, che sebbene in sostanza ripercorra quasi pedissequamente lo story board del classico album della scena punk rock italiana di fine anni '90, riesce a interessare fin dal primo ascolto, non a stupire forse, ma a interessare senz'altro.
Dalle intro di chitarra, ai cori in stile Punkreas, alla batteria pestata e veloce, ci sono tutti gli ingredienti che non possono mancare in un lavoro del genere.
Anche i testi non si allontanano troppo dall'immaginario punk, ma non scadono mai nel banale, e dall'omaggio a Mallory Wilson ("sensuale mina vagante" protagonista di Natural Born Killer) alla reductio ad absurdum della vita contemporanea che troviamo in Quotidianità, o nella title track Vite Sottovuoto, il disco degli Effetti-Collaterali non fa rimpiangere i masterpiece della golden age del punk italiano.
Più che credibile anche la voce di Mirko, che riesce ad interpretare tutte le tracce col giusto trasporto emotivo e la giusta enfasi, trascinando l'ascoltatore abituato a bazzicare il genere lungo tutta la durata del disco, senza stancarlo o annoiarlo mai.
Nel complesso Vite Sottovuoto è un progetto molto solido, che prende le mosse da una scuola che in Italia ha significato molto e che porta avanti più che dignitosamente un genere che non può più vivere di soli ricordi.



---
La recensione Vite Sottovuoto di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-03-08 19:13:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia