Autostoppisti Del Magico Sentiero PASOLINI E LA PESTE 2021 - Sperimentale, Jazz, Post-Rock

PASOLINI E LA PESTE precedente precedente

Un album tributo al grande Pasolini, che mescola improvvisazioni jazz, distorsioni sperimentali e passaggi ambient.

Prendete gli scritti di uno dei più grandi intellettuali del Novecento italiano, Pier Paolo Pasolini, capace di raccontare la condizione degli uomini e della società italiana nella loro nuda e tragica e misera verità; fateli declamare su una commistione di jazz, post-rock, ambient e pure esplosioni di sperimentazione sonora. Il risultato è “Pasolini e la peste”, album del collettivo musicale friulano Autostoppisti del Magico Sentiero, che omaggia l’opera e il pensiero dello scrittore e regista bolognese.

Il disco è complesso e ambizioso, seppur breve; decisamente non per tutti. Il flusso musicale è spesso destrutturato, decostruito nelle sue varie componenti; ognuno sembra andare per la propria strada, e solo in brevi tratti emerge con chiarezza la trama sottostante le divagazioni. Le prime sei tracce che si susseguono mescolano suggestioni post-rock (“Carne macinata abbandonata in un parcheggio”), jazz tra sperimentazione (la title track “Pasolini e la peste”) e canonicità (“Mossave attack”), paesaggi ambient (“La sospensione del tragico”); tutti questi rimandi conflagrano nell’ultimo brano, “Blues dell’idroscalo”, che diventa quasi un manifesto del percorso musicale intrapreso dal collettivo nel corso del disco. Il riferimento alla peste contenuto nel titolo, forse non casuale, rende impossibile non leggere i frammenti di Pasolini alla luce della situazione odierna, come spunti per riflettere sulla nostra attualità e sulla pandemia in corso, nonché sui meccanismi sociali e sui tratti umani che essa ha portato alla luce.

“Pasolini e la peste” è un disco certamente complicato, con cui può valere la pena entrare in contatto, a patto di sapere che qui non troveremo risposte scontate o sonorità facilone.

---
La recensione PASOLINI E LA PESTE di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-03-13 01:56:35

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia