Giancarlo Frigieri SANT'ELENA 2021 - Cantautoriale, Rock

SANT'ELENA precedente precedente

Napoleone Bonaparte, un eroe di provincia.

Napoleone Bonaparte e altri incidenti. Altri percorsi, altre storie, altre vite. Giancarlo Frigieri va di chitarra acustica e armonica a bocca, al massimo si concede un accenno di pedal steel. Spina staccata, idee chiare, perfetta solitudine. Arpeggi cupi e rarefatti, anche se non necessariamente, minimali e a volte malinconici. Riferimenti quanti ne volete: Bob Dylan, Bruce Springsteen (quello di Nebraska e dintorni), Neil Young, volendo Francesco Guccini (L’onesto spettatore sembra proprio una canzone del Maestrone). Poco conta: le sedici canzoni di Sant’Elena sono nate di getto, una dietro l’altra: è solo una questione d’istinto, di consapevolezza. Saper raccontare. Ecco cosa conta davvero.

Frigieri si piazza tra la via Emilia e il West, Luzzara come Omaha, su e giù come montagne russe senza movimento. Personaggi sconfitti dalla vita, figli di puttana, giri in bici, ragazze da portare a letto, la droga che fa il suo mestiere, Renato Curcio e Alberto Franceschini che potrebbero uscire chissà da dove e spararti alle gambe. Solitudini, nostalgia, voglia di cambiare il mondo. In meglio. Magari partendo per un Paese lontano: lasciare la piccola città (bastardo posto) per poi tornare e ricominciare da capo. Come la protagonista di Franco destino. Pie illusioni.

L’ex Joe Leaman non fa sconti comitiva, i suoi personaggi, molti dei quali ispirati dalla realtà, sembrano uscire fuori da un romanzo di John Fante o, vista la contiguità geografica, dalla penna di Pier Vittorio Tondelli. Saper raccontare, se ne parlava poco sopra, è la specialità della casa. Napoleone Bonaparte voleva piegare il mondo ai suoi piedi per poi ritrovarsi, vittima della propria megalomania, costretto ad arrendersi in una sperduta isola bagnata dall’oceano Atlantico. La metafora della vita di provincia. Che Giancarlo Frigieri sembra conoscere assai bene. Dall’alto di un innegabile talento: Dio, o chi per lui, glielo ha dato, guai a chi lo tocca.

---
La recensione SANT'ELENA di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-03-26 22:18:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia