Mau NERA 13.due 2020 - Rock'n'roll, Reggae, Pop

13.due precedente precedente

Secondo lavoro dei MauNERA a due anni di distanza dal primo EP

13.2 è il titolo del secondo disco di MauNera, pubblicato a due anni di distanza dal loro primo EP, Tredicipuntouno, datato 2018. 
Il progetto MauNera nasce nel 2015, in provincia di Cuneo, per mano di cinque musicisti con alle spalle precedenti esperienze musicali e militanza in formazioni diverse per genere ed intenti.

Quel che da subito colpisce è la pressoché totale impossibilità di racchiudere questo lavoro, e di conseguenza la band che lo ha inciso, in un genere specifico.
Le influenze sono quelle del rock, ma non è impossibile sentirci anche le conseguenze della scena indie italiana o di quello che una volta veniva definita pop music.
Le sonorità spaziano tra il digitale e l'analogico: alla chitarre si alternano le drum machine e i synth, ma nel complesso sarebbe fuorviante definire questo disco come "elettronico": a farla da padrone sono le situazioni del rock, quelle classiche da chitarra, basso e batteria. Piacevolmente interrotte da qualche brano dal carattere in levare, come ad esempio hOmbre.

Molto interessante il lavoro della voce, in grado di interpretare al meglio i testi, molto curati, mai banali. 
Nel complesso 13.2 è un lavoro solido, capace di lasciar emergere il carattere della band: anche quando le tracce scorrono e lo scenario cambia è sempre possibile riconoscere il fil rouge che le unisce.

---
La recensione 13.due di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-07 18:40:36

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia