Simone Cozzetto The Weight Of The Wind 2020 - Rock

The Weight Of The Wind precedente precedente

Un prog rock ispirato, tra Pink Floyd e King Crimson

The Weight Of The Wind è il titolo del secondo album in studio di Simone Cozzetto, musicista classe '91 che aveva debuttato da solista nel 2016 con il disco Wide Eyes. Il precedente lavoro aveva avuto un buon successo, ospitando nei brani anche personaggi eccellenti come Titta Tani dei Goblin e Kee Marcello degli Europe.

In questo nuovo album, Cozzetto sceglie di rappresentare la caduta e il dolore, andando a mettere in musica quello che è stato un periodo molto difficile della sua vita. Si tratta di dieci brani che mostrano di essere profondamente grati ad un certo prog-rock seminale che ha fatto la storia a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. E così, se l'iniziale The Descent fa risuonare nell'aria l'eco dei Genesis di Selling England By The Pound, l'influenza dei King Crimson risuona alla grande per buona parte del disco. La grande passione per i Pink Floyd, allo stesso tempo, emerge in molti passaggi: la chitarra iniziale di Nihil possiede dinamiche e sonorità che appaiono strette consanguinee del Gilmour più ispirato, così come le atmosfere di The Shadows e della title track devono più di qualcosa agli anni Settanta della storica band londinese, come in generale tutto il disco.

Prodotto dall'etichetta Sincom Music, The Weight of The Wind è stato interamente scritto e arrangiato da Simone Cozzetto. Un album che parla ai grandi appassionati del rock progressivo, dei brani da dodici minuti e mezzo, dell'ascolto track by track che guai a skippare, sarebbe un sacrilegio. Insomma, un disco per gli amanti del genere e della musica intesa come opera artistica integrale. Cozzetto conferma la sua buona vena creativa e consolida il suo stile personale, che procede in direzione decisamente contraria a quelli che sono i tempi.

---
La recensione The Weight Of The Wind di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-14 08:52:16

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia