Kuan Pictures from an Electric Landscape 2021 - Stoner, Sperimentale, Psichedelia

Pictures from an Electric Landscape precedente precedente
01/04/2021 - 08:12 Scritto da Mattia Nesto Kuan 1

Lorenzo Squilloni e Lorenzo Vicari, nostri signori del rumore

"Pictures from an Electric Landscape" non è, e per fortuna aggiungiamo, un album per tutti. In un mondo della musica (e non) sempre più massificato e dove si cercano di appianare il più possibile le divergenze e le differenze, siamo qui, in un certo qual modo, a celebrare la prova di alterità dei Kuan. I Kuan, duo formato da Lorenzo Squilloni e Lorenzo Vicari infatti ci consegnano un disco pieno zeppo di rumore, che scriveremmo con la r maiuscola se solo non ci facesse immediatamente pensare all'omonima (e deliziosa) rivista cartacea.

Ascoltando un pezzo come "Snowblind", specie la part II si comprende bene quanto vi abbiamo detto: questo disco è una prova di alterità nel senso che, ne siamo sicuri, questo tipo di musica era, esattamente quello che volevamo fare e suonare i due fiorentini. I "due" Lorenzo non hanno certamente pensato alle logiche di mercato o che aria (musicale) tirasse in quel momento: hanno attaccato la loro strumentazione agli amplificatori, tributato il giusto omaggio/riconoscenza nei confronti dei loro "padri putativi" che rispondono ai nomi dei Sunn O))), degli Earth e dei Black Sabbath e si sono messi a suonare.

Ne è venuto fuori un intricato maglio di musica "rumorista", sperimentale e sufficientemente complessa per farci venire un "dolce" mal di testa. E meno male. Siamo stufi di paesaggi addomesticati, di animali docili e di tramonti placidi: oggi abbiamo sanguinato di piacere, oggi il rumore è stato il nostro tramite verso il lato meno dolce della vita. Evviva il caffè amaro, evviva il rumore, evviva i Kuan. 

---
La recensione Pictures from an Electric Landscape di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-04-01 08:12:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia