William Pascal ARCADIA 2021 - Lo-Fi, Rap, Hip-Hop

ARCADIA precedente precedente

"Arcadia" è la nave che permette a William Pascal, Sicko Myers e Sick Damn di unire le forze per navigare tra le galassie del flow. Un extended play che getta le basi per una più lunga progettualità.

William Pascal unisce le forze con Sicko Myers e Sick Damn per costruire la sua personalissima “Arcadia”: questo il nome del nuovo mixtape che tributa gli onori del caso alle narrazioni con protagonista Capitan Harlock, pubblicato sull'avvio di questo autunno.

Sei tracce che rispettano la tradizione, cronologicamente riconducibile a metà anni '90 ed a quell'hardcore rap fatto di letali punchline; sul piano strumentale, il trio di cuochi sforna beat che non cedono alle pressioni delle tendenze, per sviluppare una linea artistica personale, identitaria e originale. Se ne produce un ascolto immersivo, che ci permette di vivere gli scenari plasmati dalla realtà romana sfogliando tutti i riferimenti che si susseguono, e coinvolgono a vari titolo l'arte, gli audiovisivi e la vita di strada. Sei canzoni, sei nuclei concettuali indipendenti che evadono nel tempo massimo di tre minuti: una brevitas che non coincide con dozzinalità, ma al contrario dimostra grande capacità di sintesi e bravura nel rendere il proprio registro espressivo condiviso.

“Arcadia” è lo strumento che permette a William Pascal, Sicko Myers e Sick Damn di viaggiare nel cosmo del flow verso le più lontane galassie, e fare ritorno in piena sicurezza. Una buona release discografica che merita ulteriori sviluppi per rendere più corposo un immaginario in continua evoluzione.

---
La recensione ARCADIA di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2021-10-17 00:06:45

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO