Le SuperSquillo Electro Lips Zamb'n'Roll 2007 -

Electro Lips Zamb'n'Roll precedente precedente

"Come progetto femminile siamo per la ri-valutazione della donna e ci riteniamo audaci a portare il nostro nome con orgoglio, dandoci una grande carica." Sembra uno slogan urlato da Jo Squillo – insieme alle sue Kandeggina Gang - nel lontano 1980. Invece a presentarsi così - più di venti anni dopo - sono le Supersquillo, un progetto che fonda passato, presente e futuro, Chicks On Speed e Le Tigre, nel vortice sonoro di un femminismo d'antologia.

Pura astrazione di un sogno provocatorio, "Suck Your Thing" trasforma tracce sbavate di rossetto in musica carica di una forza espressiva unica ed inimitabile. Un disco distinto dai recenti clichè del genere, coraggioso per approccio, peculiare sotto molti aspetti: dal punk old-school di "I Don't Wanna Dress" , fino ai Contorsions in gonnella di "Your Brain Made In Taiwan". Un elogio all'imperfezione e un ritorno alle idee di un passato oramai troppo dimenticato.

Finalmente un prodotto discografico capace di consolare l' animo di nostalgici, puristi e disillusi dal punk "moderno". Un sonoro schiaffo in faccia – ed una lezione, aggiungerei - a chi dal punk ha ricevuto solo presupposti falsati, estirpati dalle radici, sterili. Ben vengano le smagliature proprie dell'entusiasmo: questo è un vero disco punk.

---
La recensione Electro Lips Zamb'n'Roll di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2009-01-23 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • figioisforfun 13 anni Rispondi

    ma...se volessi questo cd? dove cazzarola lo compro/trovo?

IL TUO CARRELLO