15/10/2008

Nati l'anno scorso e già alle spalle una cascata di concorsi e vetrine importanti, da Area24 a Mtv passando per Radio Rai. Sembra che i La Fame di Camilla vogliano fare sul serio, e probabilmente hanno anche le carte giuste per riuscirci: un'esperienza musicale solida (tutti i membri hanno un passato nel settore, che sia la scena underground rock pugliese, o Sanremo) un talento compositivo discreto, un frontman con una voce che buca. Nelle cinque tracce dell'ultimo omonimo Ep infatti Ermal Meta esibisce tutta la sua argenteria vocale, lucida di molteplici sfumature, ché a tratti sembra di ascoltare i falsetti dei Negramaro mescolati con gli umori freddi à la Subsonica, o con la purpurea introversione dei Muse. "Storia di una favola" è senza dubbio il pezzo che scintilla più tra gli altri dell'Ep, con il suo andamento a metà tra le oscurità mediterranee ed il pop, con un ritornello che farebbe scintille in tutte le radio italiane.

---
La recensione La Fame di Camilla - Recensione - La Fame di Camilla (EP) di Nur Al Habash è apparsa su Rockit.it il 22/07/2019

Commenti (24)

Carica commenti più vecchi
  • Il Cavaliere Alessandro 08/01/2009 ore 19:52 @ilcavalierealessandro

    Ciao Ermal...ma chi è sto folle che ti associa a Sub e Negramaro?

    Io ti trovo profumatamente originale.
    Ciao
    Alessandro

  • LaWash 18/01/2009 ore 22:44 @lawash

    bravi e sinceri.

  • Antonio Guido Fiore 30/01/2009 ore 15:17 @pucikko

    Storia di 1 favola è 1 piccolo capolavoro!! bravi!!! continuate cosi!!:)

  • vonA 26/02/2009 ore 18:27 @vona

    si vi ho ascoltato ma,alcune sonorità interessanti,ma prodotto troppo commerciale.
    grazie
    corpicontusi

  • 2plus2equals5 17/10/2009 ore 12:50 @2plus2equals5

    Non per essere il solito spezzabolgia generale e non mi diverte nemmeno a creare malumori ne scompigli, anche perchè credo che la ricerca della personalità sonora e compositiva sia una strada lunga e tortuosa ed un anno non è veramente nulla ma, ragazzi miei, siete gli Ameba4. Ok, stesso chitarrista e ci sta che ci siano influenze simili ma a mio avviso siete una copia degli Ameba4. Anche le cromature vocali sono le stesse, stessi rapporti. Uscite da questo vincolo perchè avete potenziale per far meglio.


    Vi auguro il meglio perchè mi piacete.



    c a s a

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati