Re del Kent - Cunicoli testo lyric

TESTO

Giorni carichi, giorni inutili, in cerca di miracoli
Questi abiti troppo simili, invisibili
Voglio lividi e ricordi, occhi neri e occhi rossi
Meglio perdersi che rincorrersi, giorni neri, giorni nostri

E se non saremo liberi scaveremo dei cunicoli
Dove cercare spettri dove amare gli spiriti
Se non saremo liberi danzeremo nei vicoli
Senza leggi e divieti non avremo segreti
Se non saremo liberi torneremo più piccoli
Sporcheremo le scarpe romperemo i vestiti
Se non saremo liberi spezzeremo catene
Sarà il tempo di andare sarà il tempo di bere

Sarà il tempo di scoprirsi, non avremo notti tristi
Quelle in cui ci sveglieremo guarderemo un nuovo cielo
Dormiremo sopra i tetti, rideremo dei difetti
Baceremo tutti quanti, non esisteranno istanti
Niente crimini e incertezze, solo brividi e carezze
Torneremo a casa nostra, torneremo alle certezze
Guarderemo ancora il cielo sentiremo ancora il mare
Sarà il tempo di fermarsi sarà il tempo di restare

E se non saremo liberi scaveremo dei cunicoli
Dove cercare spettri dove amare gli spiriti
Se non saremo liberi danzeremo nei vicoli
Senza leggi e divieti non avremo segreti
Se non saremo liberi torneremo più piccoli
Sporcheremo le scarpe romperemo i vestiti
Se non saremo liberi spezzeremo catene
Sarà il tempo di andare sarà il tempo di bere

CREDITS

Testo: Dario

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Cunicoli di Re del Kent:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Cunicoli si trova nell'album Sottocultura uscito nel 2020.

Copertina dell'album Sottocultura, di Re del Kent
Copertina dell'album Sottocultura, di Re del Kent

---
L'articolo Re del Kent - Cunicoli testo lyric di Re del Kent è apparso su Rockit.it il 2021-06-08 18:48:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia