Il gruppo musicale Requiem for Paola P. nasce nel maggio 2007.
Dopo un anno esce il primo cd della band, "Simplicity", completamente autoprodotto e
supportato live da varie date di cui alcune con importanti realtà italiane come Ministri, The
Fire, De Crew, Marlene Kuntz, Matmata e Il Teatro degli Orrori.
Rientrati in studio nel 2009, la band ha poi prodotto il secondo capitolo della sua discografia
lavorando con Maurizio Baggio a "Tutti Appesi", un album caratterizzato dal cantato
completamente in italiano e da un’ulteriore maturazione compositiva.
In questo lavoro si evidenzia come punto cardine il passaggio dalla lingua inglese alla lingua
madre, sia per la volontà di dare ancora maggiore importanza ai testi, sia per enfatizzare il
binomio di due voci differenti.
Presentato con una mostra di oltre 60 artisti intenti a riprendere il tema dell'Appeso, il disco è
stato supportato con un tour di oltre 70 date in tutta la penisola, riscuotendo buone recensioni e
risultando un disco vero, lucido, crudo, polemico e riflessivo sui nostri tempi.
Dopo un lungo stop e vari cambi di formazione, la band ha ripreso a comporre musica nuova che
ha portato alla stesura di "Sangue Del Tuo Sangue", il nuovo lavoro targato 2016 ancora più
struggente nelle tematiche trattate e nei suoni.
Registrato da Daniele Cocca al Blues Cave Studio di Bergamo ed al Real Sound studio di Milano,
"Sangue Del Tuo Sangue" è un disco adulto, poliedrico, sofisticato nei testi e negli
arrangiamenti, caratterizzato da un’estrema e lunga ricerca che rispecchia perfettamente il
percorso ed il cambiamento che i Requiem For Paola P. hanno vissuto nel corso di questi anni.
Un disco molto legato alle origini, alla terra, alle radici, alle partenze, ai ritorni e alle sconfitte
grandi e piccole a cui siamo ogni giorno partecipi o semplici spettatori.