Disco del giorno
album Tornado - rigolò

rigolò Tornado


2018 - Rock, Punk rock, Psichedelico

Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione a cura della band

Una voce calda soffia sulla chitarra elettrica il suo rilassato tormento, si scontra con una voce cristallina e con un violoncello distorto; basso e batterie ruotano intorno, spinti da un vento freddo ed elettrico, un vortice sempre più forte che man a mano perde intensità; è così che nasce “Tornado”, il nuovo album dei Rigolò.
Coprodotto e registrato da Mattia Coletti che ha curato anche la fase di missaggio e da Brian Deck (Iron&Wine, Sage Francis, Califone, Modest Mouse etc) che si è occupato del mastering, l’ultimo lavoro della band ravennate rappresenta un deciso passo in avanti nel percorso di definizione del suo suono che, adesso, si è fatto pieno, ricco, istintivo.

I ritmi incalzanti riportano ad una dimensione corporea e materica e sono il segno di ciò che resta del momento compositivo originario. La struttura armonica si rivela, con immediatezza, a sostegno di melodie taglienti, per rendere più esplicito un incontro di opposti che non si completano.

“Tornado” raccoglie i suoni e gli umori della casa in cui è stato registrato, la casa dove vivono Andrea Carella e Jenny Burnazzi fondatori di Rigolò:” il senso di questa scelta è di condividere e fissare il momento creativo con naturalezza, quella da cui i brani prendono forma, all'interno di una stanza con un grande tappeto al centro. Una scelta che spinge la ricerca verso una via di uscita ad occhi chiusi, un viaggio all'interno di se stessi tra le criticità del mondo, volando su quel tappeto su cui tutto accade.

Credits

Recorded and mixed at “Mazzini66” studios, Ravenna (IT) by Mattia Coletti

Mastered at “Engine Studios” , Chicago (USA) by Brian Deck

Produced by Rigolò and Mattia Coletti for “Antropotopia” (2018)

Band:

Andrea Carella: Vocal//Electric guitars//Piano//Keyboards
Jenny Burnazzi: Vocal//Cello//Keyboards//Fx
Andrea Napolitano: Drums//Fx
Alessandro Reggiani Romagnoli: Bass

Feat. Francesco Tedde: Synth//Electric guitar

Paintings: Margherita Manzelli
Artwork: Carlo Maceroni

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati