Roberta Gulisano - Ascolta e Testo Lyrics 100 grammi

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Sai quante volte
ho voluto sfiorare la morte?
Sai quanto orgoglio
per tenere su un corpo già spoglio?
È un vizio strano
che si nutre di amore profano,
una passione
che mi porta a guardar con orrore

tutto il mio corpo, tutte le membra
tutto l'amore ovunque provenga.
Tutto io tocco, le gambe ed il viso,
per pranzo solo un cucchiaio di riso.

Tolgo ogni giorno
un pensiero da ogni contorno,
sputo le scorie,
i residui delle mie memorie,
sto molto attenta
che nessuno con me se la prenda,
sto molto attenta
che nessuno con me se la prenda.

Sarò contenta, sarò onnipotente
se nutro d'orgoglio la volontà e la mente,
sarò perfetta, sarò trasparente,
mi vorrà bene un sacco di gente.

Sarò perfetta, sarò la migliore
per conquistare ogni sorta d' amore.
Quanto mi costa ogni vostro abbraccio?
100 dei grammi che vi do in omaggio.

Questo è il mio corpo, questo è il mio sangue,
questi son gli occhi di un ego che langue.
Queste le mani, questo è anche il viso,
quel che rimane di un corpo diviso.

Questo il mio spirito e la mia mente,
più volte perduta, più volte perdente.
Questa la pelle, queste le ossa
da cui la vita è stata rimossa.

Sai quante volte
ho voluto sfiorare la morte?
Sai quanto orgoglio
per tenere su un corpo già spoglio?
È un vizio strano
che si nutre di amore profano,
una passione
che mi porta a morire d'amore.

Album che contiene 100 grammi

album Destini Coatti - Roberta GulisanoDestini Coatti
2012 - Jazz, Folk, Acustico

Playlist con questo brano

@gioby - gulisano (4 brani)  
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati