Descrizione

Come un gioco: un equilibro fra prosa e
poesia, patchwork estroso di colori
impigliati fra la chitarra di un cantautore e
le note divertite di un trio jazz, Parola
Canzone, secondo album di Roberto
Contu (il primo che dopo anni di live si
affaccia alla grande distribuzione) è
destinato a non farsi dimenticare.
Le sue dieci canzoni sono componimenti
urbani, evasioni poetiche, giornate vissute
per intero e sempre in prima persona, fra
gli appunti di una lezione a scuola e gli
aneddoti di una vita che corre sulle trame
del suo proprio destino. Sono canzoni
traboccanti d’ironia e riflessione quelle
che Roberto Contu ci restituisce in musica.
Piccoli estratti di letteratura contemporanea, come quella che il nostro cantautore - da migliore
tradizione - insegna di mattina nelle aule di scuola. E che la sera trasforma in testi e il giorno dopo in
musica, quando incontra il jazz in sala prove. Cogliendo in sé il mistero degli assoli di sax, la potenza dei
martelli di un piano…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati