Roberto Scippa - Ascolta e Testo Lyrics Un naufrago

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Conteso dai venti
sospinto dalle onde del mare
su una riva deserta e dorata
dove i sogni possono respirare

Mi ritrovo nudo e confuso
figlio del caos naturale
sbalzato fuori dalla storia
ho una storia da inventare
sbalzato fuori da me stesso
ho me stesso da incontrare

Per il mondo intero sono disperso
sono scomparso dalle carte della realtà
Ma sono vivo e molto diverso
da quando sono arrivato su quest'isola

Sorpreso dai tempi
ho visto la mia nave affondare
con le sue scorte di ansia e civiltà
divorate dal mare

La quiete e la tempesta
sorelle nell'eterno cambiare 
un naufragio in questo viaggio
per poter ricominciare
un naufragio in questo viaggio
per non farsi più del male

Per il mondo intero sono disperso
sono scomparso dalle carte della realtà
ma non ho vinto ma non ho perso
se vuoi capire hai solo una possibilità:

chiudi gli occhi e fai esplodere intanto
quella falsa identità
chiudi gli occhi e ora dai forma soltanto
alla bellezza che rinascerà
su un'isola sperduta
emersa dall'oscurità
su un'isola sperduta
emersa dall'oscurità
su un'isola, su un'isola
che solo un naufrago vedrà

Album che contiene Un naufrago

album Canzoni d'emergenza - Roberto ScippaCanzoni d'emergenza
2015 - Psichedelico, Pop rock, Cantautore Astral Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati