Leggi la recensione

Descrizione

Il 1 aprile 2014 i Rosàrio si affacciano sulla scena
discografica italiana con 'Vyscera', potente disco d'esordio
pubblicato per In the Bottle Records e distribuito in edizione
fisica e digitale da Audioglobe.
Il primo lavoro della band padovana si compone di sette
vigorosi episodi musicali cantati in inglese. Registrato in
presa diretta presso le Officine Bahnhof di Padova dagli
engineer Mattia Bonafini e Giampiero Ravenna, l'album è
masterizzato dal produttore statunitense Carl Saff nel suo
studio di Chicago.
Il CD è custodito in confezione metallica arricchita da una
grafica di forte impatto, realizzata a mano da Cikas Lab,
ovvero Riccardo Zulato, artista presente all'interno del disco
in qualità di secondo chitarrista nel brano 'Callistemon'.
Ospite nel brano di chiusura 'Inner' è invece Carlo Stellin,
con il suo ipnotico didgeridoo.
'Vyscera' è un album figlio di un'intensa urgenza
espressiva e le canzoni che lo compongono, pur
preservando una certa purezza melodica, sono lasciate alla
loro naturale e rabbiosa spontaneità.
'Vyscera' è frutto della laguna: é l'umido e il viscido, la
speranza mal riposta e la negazione della vittoria.

Credits

LINE UP
Alessandro Magro - voce
Nicola Pinotti - chitarra
Fabio Leggiero - basso
Stefano De Battisti - batteria

OSPITI
Riccardo Zulato
(seconda chitarra in 'Callistemon')
Carlo Stellin
(didgeridoo in 'Inner')

CREDITI
Registrato da
Mattia Bonafini e Giampiero Ravenna
e missato da Mattia Bonafini
presso Officine Bahnhof, Padova
http://bahnhoflive.com

Masterizzato da Carl Saff, Chicago, USA
http://saffmastering.com/

Artwork e packaging: Riccardo Zulato
www.cikaslab.com

Management
www.inthebottlerecords.wordpress.com

Contatto Stampa
sara.spezzaferri@gmail.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati