Roslyn - Ascolta e Testo Lyrics Estate

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Quando entrai era qui
Disegnava voci in fondo agli alberi
Io lasciai che mi guardasse
Senza dire niente lei
Si avvicinò

Nelle note verdi e nere
Delle sue risate amare
Piantagioni sterminate di elettricità
E poi
Nel respiro delle onde
Lastre di silenzio e argento
Le spalle scoperte e un’ora
Per non ritornare più

È solo l’estate che si allontana

Quando poi mi svegliai
Eravamo nudi sulle ceneri
Di un’estate che ormai stinge
Che ci ha resi unici
Non ritornerà
Non ritornerò

Nelle note verdi e nere
Delle sue risate amare
Piantagioni sterminate di elettricità
E poi
Nel respiro delle onde
Lastre di silenzio e argento
Le spalle scoperte e un’ora
Per non ritornare più

È solo l’estate che si allontana

Album che contiene Estate

album Gocce - RoslynGocce
2014 - Rock, New-Wave, Indie
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati