Rotary Finger
Foto
0
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

Il duo è formato da Paolo La Ganga (Bologna, Italia), straordinario “manipolatore” delle sei corde e
Sonia Ter Hovanessian (Franco-armena di Brighton, U.K.) con la sua voce di “cioccolato vellutato”
vestita di una fodera argentata di flauto traverso.
Due musicisti opposti in tanti sensi, dalla loro unione scaturisce una miscela eclettica e potente, dove
si può sentire l’amore per il Blues, il Jazz, e la passione per la forza delle parole nel Folk e nella
poesia: l’incontro delle proprie culture, esperienze e diversità trova un focolare comune nel mondo
universale della musica.
Le origini del progetto Rotary Finger nascono da un mix di rivisitazioni in acustico di brani
provenienti da culture, influenze e lingue differenti; una rielaborazione di grandi classici ed artisti
contemporanei inesplorati; una ricerca musicale personale.
Dopo poco, però, tutto ciò si trasforma in ricerca interiore. Frammenti di vecchie registrazioni di
melodie, accordi e testi riemergono dai cassetti dopo un lungo periodo, nell’attesa di acquisire una
forma, un senso, e sopratutto, una vita. Dall’unione di queste idee il progetto prende nuova forma
sfociando nella composizione di brani inediti raccolti ora nell’album d'esordio: "Neverland Beach".

Credits

Tutte le tracce sono scritte e arrangiate da Sonia Ter Hovanessian e Paolo La Ganga.
Voce e flauto traverso - Sonia Ter Hovanessian
Chitarra acustica e lapsteel - Paolo La Ganga
Registrazione - Marco Melchior dall'Auditorium Spazio Binario, Bologna
Mixaggio - Frank Nemola, BlueKlein Studios, Bologna
Mastering - Max Paparella, Groove Sound Design, Bologna
Grafica e foto - Marco Mioli
Illustrazioni e copertina - Sonia Ter Hovanessian

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati