Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Un percorso inevitabile, un ricordo indelebile come una cicatrice sulla pelle, un disco che ha idealmente due facce: L e P.
La prima faccia (L) identifica quattro momenti fondamentali: quello emozionale (“Labile”), razionale (“Logical”), il tentativo di equilibrio tra i due momenti precedenti (“Lol”) e un punto di vista esterno sull’intero percorso (“Lunare”).
La seconda faccia (P) contiene invece due differenti letture del percorso “L” regalate dal contributo artistico di due amici musicisti: Luca Urbani, che offre al progetto il suo “Pop” anomalo, e Giampaolo Diacci che lo arricchisce con “Polari”.
Per questo quarto lavoro ho aperto “Roulette Cinese” alle collaborazioni di:
Eugenio Nicolella (chitarre, synth), Emanuele Peluffo (basso), Cristian Milani (programmazione), Betty Cembrola (voce), Edo Gennaro (synth, campionamenti), Luca Urbani (voce, synth, programmazione), Giampaolo Diacci (synth, programmazione), Max Bottino (art work), Gianluca Torre Zenone (realizzazione video).
“Tutto è mutabile, niente è imprescindibile…”
Joe Raggi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati