Saimon Fedeli Autoritratto - Come sabbia testo lyric

TESTO

L'hai vista che ti sfugge come sabbia in riva al mare
questa vita ci costringe a non farci trovare
ci annusiamo da lontano ci illudiamo e costruiamo
dimmi a cosa sei disposto oltre a spendere te stesso

Adesso che va tutto bene
non vedi mai le tue catene
fai solo ciò che ti conviene
non chiedi aiuto non hai bisogno di me

Nella guerra di ogni giorno mi ero fatto un bel castello
dove mi bastava quello ero giovane e più bello
poi da vecchio la corrente l'indolenza e poi la sorte
ho incolpato anche il destino quando mi è finito il vino

E dentro agli occhi di un bambino
ho visto quanto ero deluso
quando mi ha dato il suo sorriso
ho chiesto aiuto e ti ho sentito vicino

Adesso che è finito anche l'ultimo granello
nelle mani porto il segno che mi brucia come un taglio
ho nascosto le mie lacrime ho tirato su le maniche
mi son fatto una ragione che assomiglia a una lezione

Adesso che va tutto bene
non puoi dimenticare il sale
che una lezione ti sa dare
sono cresciuto ma ti ho perduto papà

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Come sabbia di Saimon Fedeli Autoritratto:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Come sabbia si trova nell'album Autoritratto ( Self-Portrait ) uscito nel 2015.

Copertina dell'album Autoritratto ( Self-Portrait ), di Saimon Fedeli Autoritratto
Copertina dell'album Autoritratto ( Self-Portrait ), di Saimon Fedeli Autoritratto

---
L'articolo Saimon Fedeli Autoritratto - Come sabbia testo lyric di Saimon Fedeli Autoritratto è apparso su Rockit.it il 2017-09-21 16:32:37

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia