Saimon Fedeli Autoritratto Cuba 98 Ascolta e Testo Lyrics

Saimon Fedeli Autoritratto Cuba 98 Ascolta e Testo Lyrics

band
Cantautore, Pop, Jazz 

Milano, Lombardia

Brano

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Quel che mi piace di te
è che non sei come me
io sono fatto di terra e di vento
tu sei una stella caduta per sbaglio

Qui tra le palme di cocco e la sabbia
dove l’oceano ti scalda e ti spoglia
isola lontana di alcuni turisti
che con i soldi si affilano i denti

Non mi va di lasciarti una fotografia
sono qua solo per caso e non per portarti via
inutile cercare di spiegarlo

Sola con gli occhi di un altro pianeta
non aggiungesti alcuna parola
che senza fortuna era già abituata
non della notte azzurra di Cuba

Non mi va di lasciarti sola lungo questa via
dammi il sogno di una mattina limpida di nostalgia
lontano lungo il volo di ritorno

Quel che mi piace di te
è che non sei come me
io sono fatto di terra e di vento
tu sei una stella caduta per sbaglio qui



Album che contiene Cuba 98

album Autoritratto ( Self-Portrait ) - Saimon Fedeli Autoritratto

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti