Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Una sorta di fermata intermedia tra quanto suonato fino ad oggi ed il prossimo disco, per raccontare la via delle Spezie – la via marittima dall’Europa all’India. L’apertura della via delle spezie, in parte ottenuta con l’uso della forza militare, rappresenta il punto di partenza dell’espansione europea nel mondo e del colonialismo.

Nonostante oggi non vi siano più queste necessità commerciali, e paradossalmente si potrebbe coltivare e produrre tutto ovunque, ci si affida ancora a “tecnicismi” di questo tipo per occupare territori.
Bisogno di “accumulo”, di “scorte” e di “merci”, senza alcuna corrispondenza con fabbisogni e gusti reali.
Strumenti estremamente complessi e costosi utilizzati per un millesimo delle loro potenzialità.
E tutto quello che prima stava sul gradino più alto del podio, che stimolava la nostra salivazione, che non potevamo non avere… che fine ha fatto?

Gèrard, mimo, poeta di strada, nato in Francia ma innamorato della Sicilia; di cognome va Foucaux.
Su un’intelaiatura rock scanzonata, i SansPapier si cambiano ancora d’abito per costruire un EP delicatamente ironico, colorato e ricco di spunti.

Credits

Sulla Via delle Spezie EP

Registrato, mixato e masterizzato al Ludnica Recording Studio - S.Teresa Riva (ME) da Ottavio Leo
Produzione Artistica Ottavio Leo & SansPapier

"La canzone d'amore" [in cameretta] è stata registrata, mixata e masterizzata da Claudio La Rosa

booking: damiano@damigianobooking.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati