Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Preceduto dalla pubblicazione di un EP autoprodotto nel 2009, “AD OCCHI APERTI NEL BUIO” è l'album di debutto dei Santarè, ma rappresenta già la chiusura di un cerchio, di una prima stagione compositiva. Il periodo di gestazione di questo disco, infatti, è stato piuttosto lungo: al suo interno si possono trovare alcune tracce scritte ben 10 anni fa insieme ad altre che hanno visto la luce nel periodo fra il 2011 ed il 2013 - quello creativamente più intenso per il gruppo piemontese.
Il tempo dedicato alla cesellatura dei brani ha quindi conferito all’album dei Santarè una precisione ed un equilibrio sonoro di qualità quasi maniacale. L’album si rivolge quindi ad un pubblico curioso e cultore della musica, che non si identifica in una moda, ma ha voglia di espandere i propri orizzonti. “Ad occhi aperti nel buio” si sviluppa infatti come un viaggio - nella vita e all’interno del singolo soggetto, a sua volta considerato un viaggiatore, un ricercatore.
Alla meticolosa opera di composizione, però, i Santarè da subito affiancano una sperimentale attività live, saggiando le reazioni del pubblico rispetto ai nuovi brani ancora in via di perfezionamento, ed esibendosi su importanti palchi, fra i quali quello del MEI di Faenza, e del Monfortinjazz, in apertura ai Blonde Redhead.
Inoltre, una versione acustica del loro brano “Libero” è stata scelta da Stefano Accorsi per entrare a far parte della colonna sonora del suo cortometraggio “Io non ti conosco”.
Attirato l’interesse di Areasonica Records, firmano con l’etichetta nell’autunno 2014.

Credits

FORMAZIONE
Filippo Cavallo: Voce, Chitarra Acustica, Pianoforte
Luciò Disarò: Chitarre Elettriche
Massimo Lorenzon: Batteria

ETICHETTA DISCOGRAFICA
Areasonica Records | www.areasonica.cominfo@areasonica.com

EDIZIONI MUSICALI
Materiali Musicali | www.meiweb.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati