Leggi la recensione

Descrizione

Navi è un disco che sfida il tempo. Le parole sembrano codici, le frasi sono spesso lasciate a metà, come pensieri in flusso intermittente, senza un tempo preciso, ma coscienti di essere parte di una storia: la propria. I suoni e gli arrangiamenti sono codici chiari dell'elettronica viva, suonata, dagli echi new-wave e trip-hop, ovvero la storia sonora dei due protagonisti: Pieralberto Valli e Franco Naddei. In un anno di lavoro hanno raccontato loro stessi, con la presunzione che queste navi possano essere davvero un mezzo che appaia nuovo a chi lo ascolta. Parole scandite e consumate, pianoforti, archi, bassi elettrici, sintetizzatori vecchi e nuovi, lamiere di titanio tutte al servizio di una storia che non ha né luogo, né tempo, se non l'impalpabile presente quotidiano. Con navi il gruppo decide anche di uscire dalle logiche delle etichette discografiche producendo il disco in maniera totalmente autonoma (il logo è quello del Cosabeat studio dello stesso Franco Naddei, alter ego di Valli nei santobarbaro).

Credits

santobarbaro:
pieralberto valli: voce, basso, lamiere, chitarra
franco naddei: synth, lamiere, basso, pianoforte, elettronica

registrato tra gennaio e luglio 2012 al cosabeat studio (villafranca - forlì)
prodotto da cosabeat studio e santobarbaro

illustrazioni: toni demuro (www.tonidemuro.blogspot.it)
grafica: francesco tappi

musica: pieralberto valli e franco naddei
testi: pieralberto valli
arrangiamenti: franco naddei

mixato da franco naddei
masterizzato da giovanni versari a la maestà studio (tredozio - forlì)

hanno partecipato:
igor buscherini (violino)
tatyana mukhambet (violoncello)
roberto villa (contrabbasso)

Il testo di "quercia" è liberamente ispirato all'albero sognato da chesterton, presente ne "Il libro degli esseri immaginari" di jorge luis borges. In generale, la scrittura dei testi paga un tributo di gratitudine ad andrej platonovic platonov.

si ringraziano: giulio accettulli, silvia camporesi, toni demuro, massimiliano morini, jessica stenta, francesco tappi, roberto villa.

con il sostegno di: diagonal loft club _ e20romagna _ moquette bar _ sfera cubica

www.santobarbaro.org
www.cosabeat.com

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • indienick 10/12/2013 ore 22:14 @indienick

    grande disco

  • Giuseppe Gioia 18/12/2013 ore 10:02 @orb

    disco meraviglioso che un paese come il nostro non merita, una delle cose più belle degli ultimi anni, da una delle band più interessanti del panorama nostrano.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati