Senhal - America testo lyric

12/11/2017 - 17:23 Scritto da Senhal Senhal 29

TESTO

Non sarà una stella o una striscia a ridare la luce dispersa
non sarà qualche mostro di Hollywood ad impartire
il credo più giusto, quello sbagliato,
la strada maestra, un viale alberato di plastica

Non sarà un colosso chi luccica di libertà genuflessa
non sarà chi ha la mano più grossa a disegnare
il mondo perfetto, il Dio appagato
portando la pace in giro armato per genetica

America, passi la vita a scalar grattacieli
America, stammi lontana al di là dell'oceano
al di là del pensiero, del desiderio
non riconosco in ammassi di acciaio, alcuna virtù

Non sarà un amore elettronico a disintegrare l'amplesso
non sarà sempre un vanto il decollo di un tele bordello
ora il contatto è un padre lontano
un uomo di paglia che chiede la mano e quell'uomo son io

America, passi la vita a scalar grattacieli
America, stammi lontana al di là dell'oceano
al di là del pensiero, del desiderio
non riconosco in ammassi di acciaio, alcuna virtù

Crollerà l'ambizione perversa
crollerà l'ambizione perversa
di vandalizzare anche la luna

America, passi la vita a scalar grattacieli
America, stammi lontana al di là dell'oceano
al di là del pensiero, del desiderio
non riconosco in ammassi di acciaio,
non riconosco in ammassi di acciaio,
alcuna virtù

CREDITS

Registrato e mixato da Marcello Cappellano a gennaio 2014 Federico Intini: voce Donatello Deramo: chitarra acustica, elettrica, cori Maristella Saponari: violoncello Testo e musica di Donatello Deramo

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano America di Senhal:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone America si trova nell'album Tracce recuperate uscito nel 2014.

---
L'articolo Senhal - America testo lyric di Senhal è apparso su Rockit.it il 2017-11-12 17:23:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO