Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

"i “Senza Fissa Dimoira” possono avere il loro spazio in Italia perché hanno tutte le prerogative per poter offrire tanto."
BEATBOPALULA

"In conclusione c'è da dire che l'inizio è più che godibile, soprattutto se siete propensi ad ascoltare lavori in cui le distorsioni sanno come non sconfinare, sapendo comunque colpire e in cui il testo (in italiano, fortunatamente) sa collaborare benissimo con la musica diventando un tutt'uno."
ACIDI/VIOLA

" “Resti”, l'open track dalle tinte indie funk e una coda che ricorda i Mudhoney ripuliti dalle distorsioni ma con la stessa aura di marcia confusione mentale"
NOIZE

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati