Descrizione

Tornano dopo sei anni questi sick dogs (storica punk rock band della lomellina il cui primo line-up risale al 1995) che, fra alterne vicende
e vari cambiamenti di formazione, avevano infiammato vaste zone della pianura padana con concerti spesso fuori luogo e si erano poi sciolti nel 2000.

Orgogliosamente proletari (e questo non può che farci piacere) e rabbiosi, suono devastante, testi ribelli che fanno onore alla denominazione della ditta ("cani malati"), guidati da un vocalist, vero working class hero nella più pura tradizione punk, la cui leggenda narra che una volta abbia barattato un paio di casse dello stereo per un tatuaggio.

Del loro primo periodo ci rimangono un paio di tracce. un terrificante demotape del 1996 ,
registrato in low-fi e mixato rudimentalmente su un quattro piste, la cui recensione, apparsa sul magazine bassa fedeltà, terminava con la
profetica e lapidaria affermazione "gli dei se ne vanno, gli arrabbiati restano!". e un ep su vinile del 1999, real…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati