Descrizione

E’ uscito ad aprile “Al margine”, il nuovo disco di Silvio Brambilla,
cui hanno collaborato diversi noti musicisti toscani: jazzisti come Nico Gori, Claudia Tellini,
Filippo Lepri, ma anche specialisti di musica medievale come Gabriele Baratto o di elettronica
come Andrea Baggio e Cosimo Barberi o cultori di pop-rock e musica cantautorale. Il lavoro è
dedicato a Yung Soon Chiara Capanni.
Silvio Brambilla, musicista e tecnico del suono, attivo da moltissimi anni sulla scena musicale, ha
fatto parte di molti gruppi con i quali ha pubblicato vari dischi e partecipato a numerosissimi live set (tra gli
altri 0.55 e Deadburger). Lavorando nel mondo del teatro lirico, si trova molto spesso a collaborare con
coreografi anche di danza moderna, ed ha realizzato nel 2000 la musica per un balletto di Elisabetta Vittoni
al Festival La Versiliana, Alarm, e nel 2004 per un balletto della programmazione del Maggio Musicale, Eppur
si move di Giorgio Mancini. Nascono così contatti sempre più frequenti col mondo della danza
contemporanea, che sfociano con la composizione e la registrazione di inTerazioni (2010), primo disco solista
di Silvio, pensato in funzione di una coreografia, ma senza per questo abbandonare la ricerca di suoni anche
estremi, le ritmiche e gli arrangiamenti rock, da sempre a lui congeniali, e sonorità più “sinfoniche” adatte al
mondo della danza. ’obiettivo era comunque di coniugare le esigenze coreografiche col piacere dell’ascolto
anche per un normale fruitore. Registrato e mixato nello studio dell’autore utilizzando computers e
softwares musicali, ma anche strumenti veri (suonati dall’autore) e con la partecipazione di alcuni ospiti,
inTerazioni è stato distribuito esclusivamente sui canali digitali, primo su tutti iTunes Store. Nel 2011 esce il
singolo 6 Come un Re, sempre con distribuzione sui canali digitali. Adesso Al Margine, nuovo lavoro in
studio, totalmente composto da canzoni, sempre autoprodotto e distribuito sui digital stores.
Al margine del sociale, al margine dell'umanità, al margine delle mode, al margine
dell'industria discografica. Terza produzione solista di SILVIO BRAMBILLA, “Al margine” è una
personale lettura dei temi che quotidianamente vengono ignorati dai grandi mezzi di
comunicazione perché scomodi, o di quelli che, tornando ciò utile a qualcuno o a qualche grande
gruppo di potere, vengono massicciamente propinati all'opinione pubblica.
Così l’autore presenta la sua opera: «Essendo libero da vincoli contrattuali, quindi
dall'obbligo di seguire le mode musicali del momento, ho dato libero sfogo alle mie radici
musicali, ai miei gusti, senza curarmi se rispondessero o no alle regole di mercato. In questo nuovo
disco molti musicisti mi hanno letteralmente regalato la loro arte, partecipando con entusiasmo
alle registrazioni. A loro va il mio più affettuoso ringraziamento».

Magnifico Messere
Il panorama nazionale è pieno di personaggi pubblici e politici che hanno come priorità l'apparire ed i loro tornaconti personali, disinteressandosi totalmente della sostanza e della comunità. Per questo motivo dedicano gran parte del loro tempo a promuovere un'immagine edulcorata e non rispondente alla realtà di sè stessi e del loro operato, non disdegnando frequenti apparizioni televisive od editoriali...
Nico Gori – sax
Claudio Brambilla - basso
Ivan Crisci - chitarra
Andrea Baggio – arrangiamenti rinascimentali
Cristina Pierattini – voce rinascimentale
Silvio Brambilla - voce, batteria, percussioni, synth, piano

Centro di Accoglienza
I lager del terzo millennio, in nome di una presunta assistenza umanitaria, dietro la quale si
nasconde un vero e proprio traffico di esseri umani e un sordido razzismo nel nome della "sicurezza nazionale".
Eloisa Deriu - voce
Alessandro Manno - chitarra
Silvio Brambilla - batteria, percussioni, tastiere, programmazione
inCoda remix
Un autoremix del brano conclusivo del disco “inTerazioni”.
Cosimo Barberi - voce
Silvio Brambilla - programmazione

6 Come un Re
Un brano di uno storico gruppo fiorentino degli anni 80/90, 0.55, del quale ho fatto parte. Un
riarrangiamento di un pezzo il cui testo, purtroppo ancora attuale, era stato ispirato dalle immagini dei bambini rimasti orfani durante la guerra nell'ex Yugoslavia. Cantato dal vocalist originale della band.
Roberto Miscali - voce
Claudia Tellini - voce
Lorenzo Pellegrini - basso
Massimo Caponi - chitarra
Silvio Brambilla - programmazione, tastiere, batteria

Oltre
Oltre le mode musicali di mercato, oltre le tendenze. Un brano strumentale composto e suonato per il solo gusto di farlo!
Gabriele Baratto - cornamusa
Marzio Bianchini - basso
Andrea Baggio - synth, mellotron, hammond
Alessandro Manno - chitarra
Silvio Brambilla - batteria, tastiere, programmazione

Miserabile
Un altro brano di una band, Carnera, nella quale ho militato, cantato dal cantante originale, Simone Tilli, e arrangiato in forma minimale, Un testo che parla dell'emarginazione sociale e della disperazione che essa genera.
Simone “Gualty” Tilli - voce
Alberto Bocini - contrabbasso
Filippo Lepri - tromba
Silvio Brambilla - piano

11032011
Come lavoratore del Maggio Musicale Fiorentino ho vissuto in prima persona la tragedia del
terremoto in Giappone dell'11 marzo 2011, e ho seguito con intensità le terribili conseguenze dello tsunami e della centrale nucleare di Fukushima. Questo brano è il mio omaggio alla memoria delle vittime di quella immane catastrofe.
Silvio Brambilla – programmazione

YSC
Un personale ed affettuoso ricordo di una grande amica che ci ha lasciato, la sorella che mi sarebbe piaciuto avere, Yung Soon Chiara Capanni.
Claudia Tellina – voce
Massimo Caponi – chitarra
Silvio Brambilla – voce, loops, programmazione, tastiere

Biancanotte
Una filastrocca del terzo millennio…..
Cristina Pierattini – voce
Silvio Brambilla - soundscape



DISCOGRAFIA di Silvio Brambilla
1987 - PointFiftyFive (G.A.S. Records) - 0.55
1990 - Sprivatizziamoci (Sound City Records) - 0.55
1993 - 6 come un Re (Urlo) - 0.55
1995 - Riflessi (Infinitamente Musica) - Peter Malmsjo
1996 - Arezzo Wave Compilation (BMG Ariola) - DeadBurger
1997 - DeadBurger (The Fridge) - DeadBurger
1998 - compilation Extreme Pulp - DeadBurger
compilation In Fraction - DeadBurger
1999 - 5 Pezzi Facili (The Fridge/Sony Music) - DeadBurger
compilation Rock Sound - DeadBurger
compilation B side - DeadBurger
compilation MEI Special World - DeadBurger
2003 - Storie (Wot 4 Records) – DeadBurger
2010 – Interazioni (autoproduzione) – Silvio Brambilla
2011 – 6 Come Un Re (single, autoproduzione) – Silvio Brambilla
2013 – Al Margine (autoproduzione) – Silvio Brambilla

Credits

Musica, testi ed ed arrangiamenti:: Silvio Brambilla, eccetto:
6 Come un Re - brano originalmente composto da 0.55. Musica: S. Brambilla - M. Bianchini - M. Pillai, testo: S.
Brambilla - R. Miscali (Da "Quasi Sabato", 1993). Nuovo arrangiamento Silvio Brambilla.

Miserabile - brano originalmente composto da Carnera. Musica: S. Brambilla - R. Ferrini - L. Braccini, testo: S.
Tilli (Da "Desideri Virtuali", 1996). Nuovo arrangiamento Silvio Brambilla.
inCoda remix – testo: C. Barberi.

Registrato e mixato all'EsseBi Studio (PO) da Silvio Brambilla, eccetto la cornamusa di Oltre e la voce
principale di Magnifico Messere, registrate al Night Music Studio (Incisa Valdarno, FI) da Luigi Chelli.
Mastering effettuato al New Mastering Studio (MI) da Maurizio Giannotti.
Grafica e foto : Bedarumica Photographers.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati