Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

“Tutto Bene Grazie” è il titolo del disco che segna il ritorno sulle scene musicali di
Simone Fornasari.
Con due dischi alle spalle, la vittoria di premi prestigiosi tra i quali due edizioni del
contest “Fammi sentire la voce” con Radio Bruno, il “Premio Nazionale Mimmo Bucci” al Teatro Piccinni di Bari, il Premio “Milo 2014 – Voce del
Mediterraneo”, ideato e voluto a Milo, alle pendici dell’Etna, da Franco Battiato e
Red Ronnie, e dopo essersi esibito in manifestazioni di prestigio condividendo il
palco in apertura anche con artisti del calibro di Ron e Nomadi, Simone è pronto per
dare il lancio alla sua terza creatura. Un disco, Tutto Bene Grazie, molto intimista,
dove Simone mette a nudo una parte di sé che altrimenti non riuscirebbe a descrivere.
Nemmeno a parole. Ma la sua vita è la musica ed è proprio attraverso di essa che
riesce a comunicare, esprimendo al meglio i suoi sentimenti, la sua anima, la sua
poesia.
«…quando smetterò di scrivere canzoni vorrà dire che la mia anima finirà di
parlare… » S.

Credits

Testi e musiche: Simone Fornasari
Produzione artistica: Giancarlo Boselli
Edizioni musicali: Senza Dubbi Sas, Tycaua Srl, Nazionale Italiana Cantanti, EFFE EMME Srl
Manager: Massimo Bettalico
Comunicazione e produzione: Gigi Zini
Coordinamento produzione:Francesca Franch
Assistenti di produzione: Luigi Suardi, Alessio Zanin
Arrangiamenti: Giancarlo Boselli
Batteria: Riccardo Merenghi, Matteo "Pazza" Mazza
Basso: Mauro "Bro" Capelli
Chitarre: Ukulele, Tastiere, Programming: Giancarlo Boselli
Orchestra: Orkestr-Azione
Violoncello: Elena Parela
Sax: Leonardo Misteri, Sara Bernazzani
Tromba: Alberto Calani
Flauto: Rossella Calvia
Clarinetto: Elisa Taraglia
Viola: Filippo Stefani
Fisarmonica: Stephane Puc
Missaggio: Giancarlo Boselli
Mastering: Ray Staff at Air Studios, Carletto Sbelligo
Artwork: Marta Ombri, Thomas Robuschi
Photos: Marta Ombri

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati