Carlo Mercadante

Non un gruppo ma un collettivo “aperto” messo in piedi e guidato da un cantautore, Carlo Mercadante e sostenuto negli anni da diversi musicisti provenienti da esperienze in generi musicali diversi tra loro. Nasce tra loro un’ alchimia musicale creata dai testi, che sfruttano ironia, sarcasmo o “semplice” poesia e i suoni fortemente colorati di Rock, Folk, Blues e Ska. L’anima anticonformista parte dalla convinzione che la musica sia innanzitutto un fatto d’opinioni, un’idea che circola utilizzando suoni e ritmi e che, arrivando all’ascoltatore, può scatenare una qualsiasi reazione. Le idee generano altre idee. Lo show è fatto di atmosfere, colori, energia e suggestioni sonore, arricchito da diversi momenti di interazione col pubblico, co-protagonista nei flash teatrali che la band concede. Un percorso che, in totale antitesi con il nome che il progetto si porta addosso, porta ad una maturazione e ad una crescita.