Stardom Basso consumo Ascolta e Testo Lyrics

Stardom Basso consumo Ascolta e Testo Lyrics

band
Punk, New-Wave, Dark 

Milano, Lombardia
stardom.mi@gmail.com

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Dammi adesso la tua mano
voglio farti vedere le stelle
sopra le fabbriche della vetropoli
sotto le luci a basso consumo
strade coperte da acqua e fumo
un'altra via che porta nell'oblio

Segui innocente il cielo confuso
mostrami l'anima tremula in video
moto che sfuggono nella vetropoli
sotto le luci a basso consumo
scivolo muto e graffio il muro
un altro nome che si fa odio


Potremo vivere in radioframmenti
esistenze binarie, videoclip disturbati
Desideri messi da parte
Segui innocente il mio cielo confuso
dove il tempo s'incanta, come un disco graffiato


Scivola muta nelle mie vene
lascia che copra questo rumore
pensieri-tetris nella vetropoli
sotto le luci a basso consumo
guardo il tuo volto che si fa scuro
un altro giorno bruciato nell'ovvio


Potremo vivere in radioframmenti
esistenze binarie, videoclip disturbati
Desideri messi da parte
Segui innocente il mio cielo confuso
dove il tempo s'incanta, come un disco graffiato



Album che contiene Basso consumo

album Danze illiberali - Stardom
Danze illiberali 2012 - Punk, New-Wave, Dark Danze Moderne

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti