Stardom - Ascolta e Testo Lyrics Befana borghese

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Io dovrei calcolare
il tuo amore digitale,
sapere quando fredda vieni,
e poi e poi lasciarmi andare.

Io dovrei seminare
una forma di vita nucleare
nella tua terra animale,
e poi e poi lasciarti andare.

Sposa e ballerina avara,
porti sfiga e non ti lamenti mai.
Pensosa e penosa stai,
come anima dimenticata.

Inietta pure il tuo veleno.
Inchiodami in questo letto nero.
Bella serpe senza velo.
E batti piano piano il tempo

Io vorrei strangolare
la tua stronza vita animale,
oppure amarti e farti mare,
calmo e amaro come il male.

Sposa e ballerina avara,
porti sfiga e non ti lamenti mai.
Pensosa e penosa stai,
come anima dimenticata.

Dovrei domare le tue voglie,
befana borghese dolce moglie.
Porti in dono le tue doglie.
Porti in dono le tue doglie.

Album che contiene Befana borghese

album Soviet della moda - StardomSoviet della moda
2010 - Punk, New-Wave, Dark Danze Moderne
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati