Stardom - Ascolta e Testo Lyrics Diario d'inverno

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Metafisica illusione:
forse è pura casualità?
Ma a me sembra normale
tutta questa gente che viene e va

Vivo questo grigio tempo
Reinvento il freddo
E il resto è spazio,
vuoto, che mi oscura dentro


È fiamma inquieta nel vento
Bella e non ha sostanza
Una corrotta visione della lealtà
Un viaggio andata e ritorno
Un viaggio senza dolore
Una sosta oltre la realtà

L’aria fredda che respiro
è un anestetico
L’oggi è solo una condizione
che mi rende nostalgico
L’aria fredda che respiro
è un anestetico
Sintomatica conferma
che non guarirò


Che cosa resta del giorno?
Un’eco senza colore
una corsa all’indietro
verso il falso riflesso della realtà

Digitali in bianco e nero
chiuse in diari d’inverno
con memorie gelate
in lampi immobili di eternità


È fiamma inquieta nel vento
Bella e non ha sostanza
Una corrotta visione della lealtà
Un viaggio andata e ritorno
Un viaggio senza dolore
Una sosta oltre la realtà

L’aria fredda che respiro
è un anestetico
L’oggi è solo una condizione
che mi rende nostalgico
L’aria fredda che respiro
è un anestetico
Sintomatica conferma
che non guarirò

Album che contiene Diario d'inverno

album Danze illiberali - StardomDanze illiberali
2012 - Punk, New-Wave, Dark Danze Moderne
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati