Stardom - Ascolta e Testo Lyrics D'istinto

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ho perso l’istinto e la sua verve
E la capacità di scindere le cose che
Non esistono o lo fanno solo in parte

Nego reazioni a sentimenti
Conclusi ormai con la tarda adolescenza
E mi ritrovo solo ad ascoltare la mia coscienza

Sentendo cose che forse odierai
Lontane voci che ti porteranno solo guai
Consulti oroscopi cercando di
Trovare spiegazioni semplici


Mi alimento di accordi e di ricordi
Di occasioni rivedute e calcolate
Ponendo fine a un mio limite troppo invadente

Mi si accusa ingiustamente di rubare
La scena disinvolta del teatrino sociale


Duello ogni giorno con quello che sono,
dispenso e disperdo l’eleganza come un suono
Con piglio incisivo e deciso

Contando i secondi di un tempo infinito
Certo di un incontro fra il mio ego e il suo nemico
E mi ritrovo solo ad aspettare la sua vendetta

Mi alimento di accordi e di ricordi
Di occasioni rivedute e calcolate
Ponendo fine a un mio limite troppo invadente

Mi si accusa ingiustamente di rubare
La scena disinvolta del teatrino sociale

Album che contiene D'istinto

album Danze illiberali - StardomDanze illiberali
2012 - Punk, New-Wave, Dark Danze Moderne
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati