Stardom Vetroplastica (2.0) Ascolta e Testo Lyrics

Stardom Vetroplastica (2.0) Ascolta e Testo Lyrics

band
Punk, New-Wave, Dark 

Milano, Lombardia
stardom.mi@gmail.com

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

E sono ancora in mezzo alla stanza
con le falene che ballano come robot
- il mascara che sanguina sul mento -
piene di spilli come feticci voodoo

JD mi trova interessante
Elena veste in pelle nera per me
Giulia mi offre ancora da bere
così convinta di conoscermi bene


Mostro sempre il meglio di me
Meravigliosa imitazione


È un alcool-emo party in eleganza
La lingua di Susie sembra un cuore
Dicono sia paranoide e suicida
costantemente dolente ed esangue

E ora indosso la mia cortesia
la camicia in grigio londinese
perché è arrivato il mio turno di affogare
in questo vomito così speciale


Mostro sempre il meglio di me
Meravigliosa imitazione

Mostro sempre
Imitazione in vetroplastica



Album che contiene Vetroplastica (2.0)

album Danze illiberali - Stardom
Danze illiberali 2012 - Punk, New-Wave, Dark Danze Moderne

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti