Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

La canzone parla della mediocrità di chi cerca insistentemente di far cambiare idea al prossimo per
uniformarlo alle mode e alle tendenze del momento. La ragazza di cui Stefano canta, cerca di fare
dei cambiamenti pur rimanendo sempre chiusa nelle sue convinzioni, appunto le "stanze di cera"
che secondo il giovane cantautore astigiano non sono altro che un castello di carte, così fragile da
crollare in un attimo.

Credits

Stanze di Cera (Zonca-Zonca,Verde)
produzione Artistica: Luca Verde
produzione Esecutiva: Stealgreen
registrato a : V3recording Treville (AL)
da : Davide Ghione
mixato e mastering da : Marco Barusso
Stefano Zonca: voce, cori
Luca Verde : chitarre, cori, programmazioni
Vittorio Dal Santo: Basso
Gianluca Scaglione: Batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati