Descrizione a cura della band

LA MIA FASE MELODIC ROCK - Pubblicato nella primavera del 2012 contiene 10 tracce dove cerco di trovare un filo conduttore per ognuna di esse trattando il tema (per me in quel periodo importante) della possibilita' di scegliere cio' che vogliamo essere. dove andiamo. come sviluppiamo la nostra visione del mondo e cosa ci condiziona.
Non so se ci sono riuscito appieno, sta di fatto che le recensioni sono state buone (allego nelle foto la recensione di Rockerilla), mi sono divertito nel farlo proprio perchè non mi interessava in quel momento vedere gia' la fine del lavoro e pensarlo in un certo modo finito..volevo solo godermi il viaggio.

Credits

Registrato al Green Digital Studio di Sarzana, co-prodotto da Alessandro Angeletti e Mariano Pappalardo, l'album ha visto una gestione lunga e molto ponderata in fase di scrittura e stesura dei brani, per poi lasciarsi andare piu' fluida e libera nella fase di produzione.
Il lavoro è stato tanto ma appagante e siamo tutti usciti dalle sessioni di registrazione molto soddisfatti.
Le chitarre sono state equamente divise fra Alberto "orso" Gandin e Massimiliano "indi" Fisicaro, con due stili cosi' diversi ma capaci nel sapersi amalgamare cosi' bene.
La sezione ritmica davvero affiatata da anni di serate e concerti ha visto Franco "ramon" Griffero al basso elettrico e acustico ed Enrico "il reverendo" Davite alla batteria e percussioni.
Si è aggiunto a noi Alessandro Angeletti con piano, tastiere e programmazioni oltre alla sua esperienza decennale che ci aiutati a districarci nei momenti piu' difficili.
io mi sono dedicato alle chitarre acustiche, qualche elettrica nascosta per bene qua e la e naturalmente la voce.
l'Album ha una sonorita' melodic rock che si lascia andare di piu' in un paio di pezzi dove ho mollato le redini e ho lasciato andare la band dove voleva lei.
Molti riff di chitarra sono nati sul momento in studio o in post produzione, fase in cui mi trovo molto a mio agio dove una volta registrato tutto il materiale che mi serve posso finalmente orchestrare a mio piacimento e mettere insieme i pezzi del puzzle.
I singoli estratti dall'album sono stati "Fragile" , "Passo dopo passo" e la titletrack "E' il viaggio quello che conta.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati