Descrizione

“Del mio respiro” nasce come un’emergenza dopo un lungo periodo di riposo e di quiete nella vita di “Stop?”. Dall’intenzione di Michele Zanni, direttore artistico del progetto, e di Daniele Paganelli di creare qualcosa di nuovo, di rimettere in gioco capacità e modalità espressive, ha preso forma l’idea di far misurare ogni membro della band con la scrittura musicale oltre che con gli arrangiamenti, per dare vita a sonorità differenti e inaspettate. Una lettera-poesia di Daniele Paganelli fa da concept a tutta l’opera: introspezione che sviscera una conflittualità intima Umana che incalza giorno dopo giorno. I brani che lentamente la ripercorrono, muovono da idee seminate molto tempo prima, cresciute silenziosamente in un’apnea profonda. Un muro di parole che è inevitabilmente esploso in un teatro di voci, suoni, rumori e melodie, come un incessante e sofferto espiro liberatorio. Tutto si è perfettamente sposato con la ricerca fotografica di Enrico Maria Bertani che descrive il movimento e il passaggio dei sentimenti e degli stati d’animo attraverso punti di osservazione interiorizzati e sensibili. Le foto scelte ad accompagnare la grafica del nuovo lavoro sono state scattate in momenti molto diversi tra loro, con elementi che si ripresentano dando un senso di continuità, come nei versi del testo recitato.

Credits

Membri band:

Daniele Paganelli – voce

Eronne Bernucci – chitarra

Michele Zanni – basso, rhodes

Enrico Maria Bertani – batteria

parole e musica Paganelli, Zanni

tranne Un minuto prima (Zanni) Lasciami il tuo odore (Paganelli, Bernucci) Lettera Bianca (Paganelli)

prodotto e registrato da Michele Zanni presso Zeta Factory Recording Studio di Carpi

mix e mastering Claudio Tani

fotografia Enrico Maria Bertani

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati