Stranatrama - Tarli testo lyric

TESTO

Polvere gelida immobile invecchia
Denti minuscoli azzannan la mente
Denti minuscoli nella mente
Si consuma, giace fredda

Cenere profuma, memoria sbriciola
Scivola, attende un'unica scintilla
Scivola, attende la scintilla
Per bruciare, risvegliare

Cambiare, cambiare
Trasforma, trasformare i contesti, contesti
Mutarne i colori, gli odori e spaccare i denti
Cambiare, cambiare
Trapassa, trapassare quei tarli assassini
Scagliare calore, incendiarsi le mani con un'idea

Ascolto, qui dentro tutto è silenzio
Solo un inesorabile fremito
Solo un inesorabile fremito
Vita scorre, si dissangua

Vorrebbe agire, accendersi, riempire
Braccia che tremano, pugni si stringono
Braccia che tremano e pugni stringono
Occhi chiusi e fuoco cresce

Cambiare, cambiare
Trasforma, trasformare i contesti, contesti
Mutarne i colori, gli odori e spaccare i denti
Cambiare, cambiare
Trapassa, trapassare quei tarli assassini
Scagliare calore, incendiarsi le mani con un'idea

Cambiare, cambiare
Trasforma, trasformare i contesti, contesti
Mutarne i colori, gli odori e spaccare i denti
Cambiare, cambiare
Trapassa, trapassare quei tarli assassini
Scagliare calore, incendiarsi le mani con un'idea

CREDITS

(Montagnini, Lenzi, Ganio Mego, Vaio)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Tarli di Stranatrama:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Tarli si trova nell'album Sogni Presunti uscito nel 2020.

Copertina dell'album Sogni Presunti, di Stranatrama
Copertina dell'album Sogni Presunti, di Stranatrama

---
L'articolo Stranatrama - Tarli testo lyric di Stranatrama è apparso su Rockit.it il 2022-03-18 11:32:11

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO