Stunning Silence - Ascolta e Testo Lyrics Lettera per lei

Brano

00:00
 
00:00

Credits Lettera per lei

Alberto Laruccia; David Guido Guerriero

Testo della canzone

Un tempo era sogno e dal porto avevo il silenzio dell'età. Ci aspettano oggi gli uomini di "era". Un'era fa la strada era nel mondo ed io con lui, mi aspettano ora gli uomini di "era".
Sognerai. Continuerai. Perduta fra le pareti color d'acqua della tua casa, della tua casa.
Mi saluti dal nulla, la strada sembra un'altra forse sai, che sei oltre la tempesta, la realtà. Guardo allo specchio, mia madre piange, un uomo è dietro me. Un'ombra ora, cenere di "era".
Sognerai (cose che non so). Continuerai. Perduta fra le pareti color d'acqua della tua casa, della tua casa. Continuerai (chiederai perchè). Regalerai. Sguardi, sorrisi, illudi, che da incosciente hai sempre dato, hai sempre dato.
Dedicherò a me stesso il tempo perso dietro a persone a cui ti affidi per nulla. Ti cercorò magari in altri luoghi, o chissà, tra persone a cui mi affido per nulla.
Sognerai. Continuerai. Perduta fra le pareti color d'acqua della tua casa.
Continuerai. Regalerai. Sguardi, sorrisi, illudi, che da incosciente hai sempre dato, hai sempre dato.

Album che contiene Lettera per lei

album Dal porto a... - Stunning SilenceDal porto a...
2013 - Indie, Alternativo, Acustico
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati