Come nascono I Tacito Disturbo?
Beh, tutto è iniziato con un' annuncio . All'epoca risposi a Giacomo che
cercava un cantante e gli altri componenti per creare una band che suonasse
in italiano . L'idea di partenza era suonare cover dei Negrita, Negramaro, Le
Vibrazioni , insomma un Rock tutto italiano . Ma dalla prima prova ciò che
scrivevo piaceva e la cosa è andata avanti, insomma guardaci adesso a distanza
di 8 mesi abbiamo un repertorio di inediti abbastanza ampio.

Perché Tacito Disturbo?
Cercavamo un nome che rappresentasse al meglio ciò che facciamo .Chiudi gli
occhi con me e immagina, il silenzio del mondo, ciò che non è necessariamente
espresso ed ecco! Senti quel suono bagnato di luce che flebile arriva alla tua
fragile anima? Bene quello è Tacito Disturbo .

Siete giovani, chi vi ha insegnato ad amare il rock?
Tutti noi siamo cresciuti ascoltando musica dai nostri genitori , questo ci ha
dato sicuramente una mano,ci ha indicato la strada. Poi crescendo abbiamo
capito che internet non è soltanto una vasta libreria pornografica , il sapere
e la conoscenza straborda in ogni dove nella rete e nei negozi di dischi, la
passione ha fatto il resto.

Perchè questo cambio di tendenze? Oggi va di moda l'inglese...
Va di moda l'inglese.. Come se la musica fosse un paio di scarpe da indossare
alla stagione della moda. C'è sempre stato questo perchè. Negli anni 60,70 , i
cantanti e le band italiane erano screditate perchè appunto proponevano musica
di italico credo . Quello che non tutti sanno è che se è vero che in italia non
ebbero il giusto merito , all'estero erano molto apprezzati come artisti .
Quindi credo che il problema di fondo non risiede nella lingua in se per se ,
ma nelle convinzioni di chi l'ascolta. E poi l'italiano è capito da tutti
restando in penisola ovviamente.

Il vostro sound?
E' un amalgama di vari generi musicali , io personalmente ed anche Giacomo
pressappoco siamo stati adottati dai Muse, Queen, i Guns, Pfm , Timoria, i
Giganti , le Orme per citarne alcuni . Con Denny abbiamo avuto un innesto del
tutto nuovo con la sua grinta!Sembra di parlare con la reincarnazione giovanile
di Keith Moon, ama i Kaiser Chiefs, i Ramones L'indie in genere. Francesco invece
enigmatico al massimo, ha seguito strade assai contrastanti, dalla musica
classica , ai cantautori italiani, per poi accostarsi al metal.
Gianni invece più calmo, appassionato di David Bowie ,degli Smiths , i Depeche
Mode. Insomma come puoi vedere e sentire ognuno di noi ha qualcosa di nuovo,
una musicalità non piatta e unisona . Ma è il risultato ciò che conta.

Progetti Futuri ?
Tanti . Ma per il momento la nostra concentrazione è puntata all'incisione dei
4 singoli alla quale stiamo lavorando , un passo dietro l'altro arriveremo ad
adempire a tutto.

Anticipazione sui brani?
Ti piacerebbe? Non voglio anticipare nulla al momento, perchè potrebbero
ancora cambiare , ma ci saranno, avranno voce in capitolo.