Descrizione

Non siamo tutti, sempre troppo sicuri di noi stessi? Non pensiamo sempre di avere la situazione in pugno? Perché ci ostiniamo a essere sempre dalla parte della ragione? Buffo come a volte il caso, le occasioni o più semplicemente la natura umana sembrano prendersi gioco di noi. E’ proprio in quell’attimo, in quella frazione di secondo, che tutti i nostri piani e le nostre certezze crollano e finalmente torniamo a sentirci di nuovo “mortali”. Il contatore della nostra autostima viene nuovamente azzerato, si torna a pensare obiettivamente, si ricomincia ad ascoltare gli altri, poi… tutto torna alla non-normalità. Memento Te Hominem Esse!

Credits

Alessandro Razzi: Voce, Chitarra
Giovanni Boscaini: Basso
Pedro Perini: Batteria

ETICHETTA: DeepOut Records
DISTRIBUZIONE: Self
CREDITS:

Produzione Artistica ed Esecutiva: Antonio’s Revenge e Vittorio Pozzato.
Registrazioni, Mix e Mastering: Vittorio Pozzato e Antonio’s Revenge
presso i “FabFour Studio” di Pescantina (Vr).
Crediti grafica e foto: Razzi Alessandro
Siti di riferimento: www.antoniosrevenge.com - info@antoniosrevenge.com
Facebook: @arevenge
Twitter: @antoniosrevenge
Ufficio Stampa: Safe&Sound – Red&Blue

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati