Leggi la recensione

Descrizione

In questo album si parla molto della sfera personale, vicende passate, sentimenti d'amore, odio e delusione.Il disco è uno spaccato di vita degli ultimi due anni, un periodo di cambiamento che ha generato un album maturo e leggero al tempo stesso.
In un mondo orientato verso l'innovazione ed il futuro a tutti costi, guardiamo con favore al ritorno al passato, inteso come recupero dei vecchi mestieri, di ritmi di vita meno usuranti, di acquisti ponderati e non compulsivi.E' questo il nostro “Second Hand Market” il nostro mercatino di seconda mano dove anche se impolverate un pò malconce ritroviamo le nostre libertà.
Brani semplici quanto efficaci, echi di wave, indie, pop di grande immediatezza da canticchiare e mandare a memoria.

Credits

Prodotto da Paolo Del Vitto.
Registrato presso LABORATORI MUSICALI, Lecce.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati