Descrizione

the GROOVERS
Revolution – a handful of songs about our times vol.2
Una manciata di canzoni del nostro tempo.
Settima uscita per i GROOVERS e il secondo volume continua laddove il primo, con sonorità pescate tra le pieghe di bands come Wilco, EELS, Minus5, Velvet Underground, aveva tracciato la difficoltà sociale del momento. Eravamo nel 2003 e non è che le cose siano migliorate. I testi raccontano, infatti, del disagio che si vive in questi tempi, dello smarrimento e della rabbia che si cova dentro. La benzina per le parole attraversa le idee di Woody Guthrie fino ad arrivare a Billy Bragg.
Le nuove canzoni hanno un piglio indie-rock, dove la rabbia diventa energia: sono come un viaggio attraverso le sonorità utilizzate dai GROOVERS in quasi vent’anni di attività che, oltre alle band già citate, sconfinano nei territori di BRMC e Hoodoo Gurus. Un mix di parole e musica che danno continuità al lavoro svolto finora e che mantengono il sound blue-collar ancora vivo.

e-mail: info…

Commenti (1)

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati