Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

El Gringo è un termine molto usato in Messico e in alcuni stati dell'America del sud per indicare in senso dispregiativo persone straniere, appartenenti ad un'altra cultura. El gringo è paragonabile ad un extraterrestre che approda nel più arido deserto e si immerge nell'indifferenza e nel disprezzo dei suoi grotteschi abitanti. Nonostante non sia un concept-album, la scelta di questa inusuale e futuristica ambientazione non è casuale: ci sentiamo un po' come "Gringos" quando dobbiamo paragonarci all'attuale scena musicale italiana. Inoltre siamo sinceri e non nascondiamo un debole per Sergio Leone, la quale influenza è visibile nella veste grafica della confezione, seppure rivisitata.

L'album è stato concepito in un anno di estenuante lavoro. Abbiamo lavorato tantissimo sul suono e ciò ci ha portato ad essere molto soddisfatti del prodotto. Sulle musiche abbiamo lavorato tutti e tre, in sala prove, sintetizzando quello che si può definire "lavoro di squadra" a tutti gli effetti.

Credits

Mattia Di Lorenzo - chitarra, voce
Federico Guida - basso
Giuseppe Ciampagna - batteria,percussioni

Il disco è stato interamente autoprodotto, grazie al meticoloso lavoro svolto da Giuseppe Ciampagna(batteria) in studio

musiche di The Rampage
tutti i testi sono di Mattia Di Lorenzo
Fiorella Antonucci ha curato le parti di synth e organo in "El Gringo"

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati