Descrizione a cura della band

Uscito il 06 novembre 2017 per ‘La Clinica Dischi’ il disco d’esordio dei ‘The Rear’ dal titolo ‘Monday Morning Mood’.
Dal punto di vista compositivo, la band ligure trae ispirazione dalla produzione musicale degli anni settanta proponendo un primo lavoro caratterizzato da un inconfondibile sound e stile vintage. E’ un album che parla d’amore ‘quello semplice, vissuto quotidianamente da ciascuno, ma che nella sua forma più pura diventa uno strumento di relazione indispensabile nella propria vita.
E’ un viaggio alla scoperta delle tante sfaccettature che l’amore presenta, nel bene e nel male : si spazia da atmosfere malinconiche a temi più allegri e ritmi incalzanti, dietro i quali si celano storie e messaggi ricchi di significato. E’ il caso, ad esempio, di Medicines’Blues, il brano scelto come primo singolo e del quale è stato realizzato anche un videoclip; una canzone che tende l’orecchio alle sonorità tipiche del periodo d’oro del rock-blues, con ritmo indiavolato e riff travolgenti, ma che parla di un tema importante e delicato, quello delle dipendenze. Il video che accompagna il pezzo è stato girato con l’intenzione di trasmettere a chi lo guarda le sensazioni e gli stati d’animo del protagonista, Mike, il quale viene attirato dalle parole e dal savoir faire di un dottore che pubblicizza pillole per la felicità presentandosi come una sorta di salvatore, ma che ben presto svelerà la sua maschera di “diavolo tentatore”. Si tratta di una metafora volta a rafforzare il significato nascosto tra le note di Medicines’ Blues, cioè quella critica rivolta alle dipendenze che schiavizzano ognuno di noi, rendendoci inermi e “passivi” alla vita, dietro false promesse di benessere e spensieratezza.
Una pillola, una tentazione costantemente dietro l’angolo, spacciata per felicità da “dottori dal viso angelico”, che si possono però lasciare a mani vuote con un po’ di coraggio e apertura all’amore, la dipendenza per antonomasia.
‘L’individuo assoggettato alla dipendenza si sente in uno stato di perfetta simbiosi con l’ambiente che lo circonda, senza tuttavia rendersi conto che solo una cosa ci salva dalle nostre ossessioni: l’amore’.

Credits

Formazione:
-Luca Rossi (voce/chitarra)
-Giacomo Albani (chitarra/synth/cori)
-Davide Casalini (batteria/cori)
-Martino Corli (basso)
-Francesco D'Antoni (tastiere)
-Marco Fedele (organi)

Disco prodotto da La Clinica Dischi e The Rear.
Registrato e mixato da Leonardo Lombardi e Roberto Benacci a Sarzana (SP) presso lo studio de La Clinica Dischi.
Mastering a cura di Salvatore Addeo presso Aemme Studio di Lecco.
Progettazione grafica / Artwork: Andrea Benvenuti.
Foto: Erika Portunato.
Videoclip: Francesco Quadrelli.
Promozione e distribuzione: La Clinica Dischi e Worilla-Press&Promotion.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati