Balli, urla, salti, sudore, mani che applaudono e piedi che si scaldano. TheRumpledFolkBand è entusiasmo, energia, vi coinvolgà in canti, e danze scat

The Rumpled Folk Band,è una band Irish Folk Rock Italiana che vi divertirà con i ritmi sostenuti del Folk irlandese, punk/rock irlandese e uno spirito da Kombakt folk, con un repertorio composto da cover di molti artisti: dagli italiani Modena City Ramblers, agli irlandesi The Dubliners, The Pogues, fino agli americani Floggin Molly e Dropkick Murphys. Attualmente il gruppo sta lavorando anche alla composizione di pezzi originali e pubblicheranno prima dell’estate il loro primo EP.

Balli, urla, salti, sudore, mani che applaudono e piedi che si scaldano sono gli ingredienti di ogni loro concerto. The Rumpled Folk Band è entusiasmo e energia, vi coinvolgà e appassionerà in canti, cori e danze scatenate.

La band nasce a Trento(TN) all'inizio del 2011 con il nome Seven Deadly Folks. La formazione attuale vede Marco alla voce, Davide alle chitarre, Luca al basso, Patrizia al violino, Niccolò alla fisarmonica, Luca alla batteria, Stefano al mandolino. A ottobre 2014 consolidata la formazione che da gennaio suonava insieme, e inserendo al posto del flauto la fisarmonica per un sound più ricco e completo, la band decide di cambiare il nome in The Rumpled Folk Band.

Numerose sono state le occasioni in cui i The Rumpled Folk Band si sono esibiti (fino a ottobre 2014 come Seven Deadly Folks) raggiungendo il centinaio di concerti. Oltre alle più importanti feste e festival locali (Piazza Rolada; Martedì delle Band 2012, 2013 e 2014; Tut Gardol En Festa; Rainfest; Bivacco Giusi e Gobj; Compleanno Muse; Maggio Rock; Martignano Ska; Gorghenfest), vanno ricordate alcune prestigiose partecipazioni tra cui: due concerti all'edizione 2014 di Irlanda in Festa Padova presso il Gran Teatro Geox; due edizioni ( 2013-2014) ad uno dei maggiori festival del nord Italia, il Brintaal Celtic Folk di Valstagna; la festa del primo maggio ad Arco in cui hanno avuto il piacere di aprire Slick Steve & the Gangster; un’ esperienza all’estero con una "due concerti" in Lettonia, nella capitale Riga, registrando il tutto esaurito in entrambe le date; il concerto con cui hanno aperto a S Patrick Day 2013, presso PippoStage a Bolzano, i The Moorings(Francia).
A garanzia della qualità artistica della band vi è il recente raggiungimento delle semifinali all’edizione 2014 del Tour Music Fest, uno dei più importanti festival europei dedicati alla musica emergente, risultando una delle 15 migliori realtà musicali, a livello di interpreti e cover band, sul territorio nazionale. Diversi sono anche i riconoscimenti ottenuti in concorsi per Cover Band locali (Martedì delle band 2012-2013-2014; Maggio Rock 2014; Contest Bar Bollicine 2014; Cover Oltre Festival 2011).

Al momento la band sta lavorando alla realizzazione del primo cd ufficiale di brani originali. Nella discografia della band, annoverano anche un EP contenente tre brani originali e un tradizionale rivisitato, una demo registrata presso il Centro Musica di Trento contenente 3 tracce (cover) e la registrazione di un Cd Live “Live at Brintaal Celtik Folk 2014”.